fbpx

come combattere il Coronavirus

Il Coronavirus ed i cibi alcalini

La medicina ci insegna che la carica virale si attiva particolarmente in un ambiente acido, per cui rendiamo al virus la lotta più dura mantenendo una dieta alcalina.

cibi basici (o alcalinizzanti) sono quelli i cui residui non metabolizzati dall’organismo hanno un pH basico, come la frutta e tutti i vegetali. Una corretta dieta alcalina è in grado di preservare la salute del corpo umano e mantenerlo in equilibrio. Un ph dei tessuti costantemente su valori acidi, infatti, è sintomo di un accumulo di tossine acide oppure una perdita di elementi basici. Basti pensare che la cellula umana ha un pH di circa 7,35-7,45: quando questa cellula arriva a 5,0 attraversa ciò che viene chiamato apoptosi, o suicidio cellulare. La cellula si uccide perché se si moltiplica in questo stato, può duplicare una cellula cancerogena.

 

Cos'è il Coronavirus

I coronavirus (CoV) sono un’ampia famiglia di virus respiratori che possono causare malattie da lievi a moderate, dal comune raffreddore a sindromi respiratorie come la MERS (sindrome respiratoria mediorientale, Middle East respiratory syndrome) e la SARS (sindrome respiratoria acuta grave, Severe acute respiratory syndrome). Sono chiamati così per le punte a forma di corona che sono presenti sulla loro superficie.

 

Un nuovo coronavirus è un nuovo ceppo di coronavirus che non è stato precedentemente mai identificato nell’uomo. In particolare quello denominato provvisoriamente all’inizio dell’epidemia 2019-nCoV, non è mai stato identificato prima di essere segnalato a Wuhan, Cina a dicembre 2019.

 

Nella prima metà del mese di febbraio l’International Committee on Taxonomy of Viruses (ICTV), che si occupa della designazione e della denominazione dei virus (ovvero specie, genere, famiglia, ecc.), ha assegnato al nuovo coronavirus il nome definitivo: “Sindrome respiratoria acuta grave coronavirus 2” (SARS-CoV-2). Ad indicare il nuovo nome sono stati un gruppo di esperti appositamente incaricati di studiare il nuovo ceppo di coronavirus. Secondo questo pool di scienziati il nuovo coronavirus è fratello di quello che ha provocato la Sars (SARS-CoVs), da qui il nome scelto di SARS-CoV-2.

Sempre nella prima metà del mese di febbraio l’OMS ha annunciato che la malattia respiratoria causata dal nuovo coronavirus è stata chiamata COVID-19.

..la dieta alcalinizzante

In una dieta alcalinizzante occorre aumentare il consumo quotidiano di alimenti alcalinizzanti e al contempo ridurre il consumo degli alimenti acidogeni: proteine animali come carne e pollame, pesce, (compresi crostacei e molluschi), latticini, uova, cibi ricchi in amido e poveri di fibre (farine raffinate e derivati, pane, pasta, grissini, fette biscottate, cracker, biscotti ecc.), zucchero, dolcificanti, cibi precotti.

Un ottima abitudine è cominciare la giornata assumendo un bicchiere di acqua tiepida con Limone ed associare l’assunzione di una tisana depurativa ed una tisana drenante da diluire in un litro e mezzo di acqua da bere a piccoli sorso durante la giornata, possibilmente lontano dai pasti.

Classificazione degli alimenti da molto alcalini a molto acidi:

Molto alcalini

Asparagi, cipolle, succo di verdure, prezzemolo, spinaci crudi, broccoli, aglio, limone, anguria, mango, papaya, pompelmo

Olio d’oliva, tisana alle erbe, limonata, stevia

Alcalini

Fagiolini verdi, insalata, zucca, barbabietole, patate dolci, zucchine, fichi, melone, kiwi, uva, mela, pera, mora, papaya, mandorla

Olio di lino commestibile, the verde, sciroppo d’acero, melassa di riso

Poco alcalini Carote, pomodori, mais verde, cavolo, funghi, piselli, olive, arancia, banana, ciliegia, ananas, pesca, avocado, lenticchie, quinoa, miglio, noccioline, cocco, olio di colza, the allo zenzero, miele naturale (centrifugato e freddo).

Poco acidi

Spinaci cotti, alcuni tipi di fagiolo, prugna, succo di frutta di fabbrica, grano germogliato, riso completo, farro, semi di zucca, semi di girasole.

Acidi

Patata (senza la buccia), fagioli, amarena, rabarbaro, marmellata di frutta, riso bianco, mais, grano saraceno, avena, noci pecan, anacardi, pistacchio, caffè, vino, zucchero bianco, zucchero di canna, gelatina, aceto, maionese.

Molto acidi

Mirtilli, cranberry, succo di frutta con zucchero aggiunto, grano, pane bianco, spaghetti, pizza.

Arachidi, birra, alcool, bibite gasate, edulcorante artificiale, cioccolato.

Inoltre è importante preferire cereali integrali in chicchi agli sfarinati e prestare attenzione alla corretta associazione degli alimenti

Quali sono le associazioni alimentari corrette

  • cereali e frutta
  • semi e frutta
  • verdure e proteine
  • verdure e cereali
  • frutta secca (vari tipi)

Menù Alcalinizzante

Colazione

Pranzo e Cena

Spuntini

frutta di stagione / yogurt magro / centrifughe di frutta e verdura / spremuta / thè verde

cereali integrali / minestre di legumi / quinoa / patate dolci e verdura / pesce / burger vegetali. Tutto accompagnato sempre da contorno di verdure di stagione.

frutta fresca o secca / yogurt magro / thè verde / verdure crude / infusi / centrifuga di frutta e/o verdure

Inizia
1
Vuoi farti richiamare?
Ciao,
scrivici su WhatsApp e ti ricontatteremo noi.