Ricette

Ricetta Vellutata di Broccoli e Spirulina

Curiosità Ricetta Vellutata di Broccoli e Spirulina: La Spirulina è un alga primordiale di acqua dolce che viene utilizzata in campo alimentare per le sue proprietà nutrizionali e ricostituenti, fonte naturale di proteine ed aminoacidi essenziali ad alto valore biologico.

Ricca di numerose vitamine, tra le quali quelle del gruppo B e la provitamina A, sali minerali, oligoelementi ed antiossidanti. Definita infatti “cibo degli Dei”. Povera di iodio, ideale anche per chi ha disfunzioni tiroidee.

  • Fonte di CALCIO che contribuisce alla normale funzione muscolare;
  • Fonte di FERRO che contribuisce alla riduzione della stanchezza e dell’affaticamento;
  • Fonte di MAGNESIO che contribuisce alla normale funzione psicologica;
  • Fonte di VITAMINA B12 che contribuisce alla normale funzione del sistema immunitario;
  • Fonte di FOSFORO che contribuisce al normale metabolismo energetico.

Ideale per il cambio di stagione.

Ricetta Vellutata di Broccoli e Spirulina

Ingredienti Ricetta Vellutata di Broccoli e Spirulina

  • 400 g di cime di BROCCOLI
  • 40 ml di OLIO EXTRAVERGINE d’oliva
  • 7 semi di CORIANDOLO tritati
  • 1 cucchiaino di CAPPERI di Pantelleria IGP sotto sale (da risciacquare)
  • 200 ml di ACQUA o più, se si desidera più fluida
  • SALE FINO q.b.
  • 1 cucchiaino di SPIRULINA in polvere da aggiungere alla fine

Procedimento Ricetta Vellutata di Broccoli e Spirulina

  • Scottare i broccoli per 4 minuti in acqua bollente salata.
  • Frullare tutti gli ingredienti tranne la spirulina con un frullatore ad immersione.
  • Versare la vellutata di broccoli nei piatti e spolverizzare con la spirulina aiutandosi con un colino a maglia fine.

 

Per rendere il piatto profumato guarnire con scaglie di Tartufo nero. Per chi preferisce i sapori più intensi, guarnire il piatto con dello speck tagliato a striscioline, da dorare in una padella antiaderente fino a che non diventa croccante.
In alternativa al tartufo ed allo speck, aggiungere alla vellutata di broccoli e spirulina, un dadino di robiola da posizionare al centro del piatto. Renderà il vostro piatto leggero e sfizioso!


Condividi l'articolo sulla tua pagina social! ♥