tisane

Tisane e Dintorni

Tisane e Dintorni

Oggi parleremo di Tisane. Un valido aiuto al raggiungimento degli obbiettivi legati ad un programma benessere. Ma soffermiamo un attimo l’attenzione sull’elemento base che costituisce le tisane: l’acqua. Cerchiamo di capire come scegliere quella più adatta alle nostre esigenze.
A seconda della composizione, infatti, l’acqua può aiutare la depurazione piuttosto che restituire i sali minerali. Ognuno di noi ha bisogno di un diverso tipo di acqua a seconda delle esigenze del momento. Ad esempio un basso residuo fisso (22 mg/l)  può andar bene per favorire un azione depurativa giornaliera. Un alto residuo fisso è adatto, invece, nei periodi di spossatezza o post-influenzali, cambio di stagione, ciclo mestruale. Evitiamo acqua minerale: blocca la diuresi, causa gonfiore. Evitiamo anche l’acqua del rubinetto: in essa è disciolta la candeggina utilizzata come disinfettante. Ed il calcio introdotto per alzare il ph e salvaguardare l’integrità dei tubi in materiali metallici dalla corrosione. Prediligiamo Acqua Naturale. Ma torniamo a noi ed ai nostri infusi! Eccone un’assaggio: Tè Verde: ha proprietà termogeniche e promuove l’ossidazione dei grassi . Tali effetti infatti sarebbero dovuti alle catechine che stimolano il metabolismo ad accelerarsi ed eliminando gli adipociti in eccesso. In esso troviamo un aminoacido, la L-teanina, che agisce da “calmante” sul sistema nervoso centrale. Combatte la ritenzione idrica. In caso di gravidanza o allattamento è consigliato il tè verde deteinato.Tisana Pelle Disidratata: Tè verde + Calendula Proprietà: la calendula migliora l’equilibrio di idratazione cellulare della cute. L’azione lenitiva ed idratante è da attribuire ai carotenoidi, simili da un punto di vista chimico alla vitamina A.Tisana Anti-Age: Tè verde + Echinacea PurpureaProprietà: calma gli in inestetismi che hanno come base una componente infiammatoria. Stimola la replicazione cellulare ed il rinnovamento della cute. Alcuni principi attivi dell’Echinacea P. mettono al riparo il collagene dalla stress ossidativo.

Tisana Pelle Grassa: Tè verde + Bardana

Proprietà: drenante naturale, favorisce l’eliminazione delle tossine. Migliora la funzionalità epatica e renale. Stimola la diuresi. Ha spiccate proprietà sebo-regolatrici, depurative e traspiranti. Grazie alla bardana la pelle viene letteralmente “ripulita” da tutte le sostanze che ostacolano la sua traspirazione, eliminando all’origine le cause di comparsa dell’acne. Oltre a qualità antibiotiche, antibatteriche ed antifungine.

Tisana Anticellulite: Betulla foglie 40 gr. + Centella asiatica pianta 30 gr. + Tiglio fiori e brattee 30 gr.

Questa tisana va assunta sotto forma di decotto, facendo bollire 2 cucchiai di miscela in 500 ml di acqua per 15 minuti e poi filtrando con un colino. Assumere in 2 volte al giorno, un bicchiere al mattino ed uno la sera per un mese.

Betulla: stimola la diuresi e favorisce la riduzione di ritenzione idrica.

Centella asiatica: favorisce l’elasticità della pelle, riducendo il rischio di smagliature. Ha un effetto rigenerante della pelle stimolando la sintesi di collagene. Ha proprietà cicatrizzanti ed antinfiammatorie.

Tiglio fiori: stimola l’eliminazione delle tossine in maniera delicata. Ha proprietà diuretiche ed antistress.

E’ una tisana fortemente drenanate, sconsigliata a chi ha disturbi a livello renale.

Piccoli consigli per mantenere una buona Idratazione Corporea:

  • Al mattino bere a digiuno un bicchiere d’acqua, depura l’organismo. Stimola l’attività diuretica dei reni dopo la lunga pausa notturna.
  • Bere almeno 1,5 litri di acqua al giorno. Preferibilmente a piccoli sorsi lontano dai pasti. Non aspettare di avere lo stimolo della sete. Quando arriva, il nostro organismo è già in “allarme disidratazione”.

Curiosità:

Come è distribuita l’acqua nel nostro corpo?

  • Cervello: la giusta quantità di acqua permette al cervello di controllare correttamente i meccanismi di termoregolazione del nostro corpo. La mancanza d’acqua dà origine a: crampi, sensazione di spossatezza.
  • Pelle: in essa è concentrata la maggior quantità di acqua. Bere abbondantemente aiuta a mantenere la pelle giovane, elastica e luminosa.
  • Polmoni: l’acqua mantiene le mucose delle vie respiratorie idratate e lubrificate. Permette quindi una respirazione migliore.
  • Sangue: l’acqua regola il volume del sangue e la sua fluidità. Un organismo disidrato ha infatti sangue più denso ed una circolazione rallentata.